mercoledì 14 febbraio 2018

Fightin' Texas Aggie Marching Band

A chi si è lasciato ingannare dai titoli a pompa ed ha guardato qualche deludente video delle “fantastiche” (assolutamente nella norma) cheerleader coreane alle Olimpiadi invernali, suggerisco di ri-farsi gli occhi con una esibizione della Fightin' Texas Aggie Band, nell’intervallo di una partita di football americano. (guardate il video in basso full screen, è in HD)
Fondata nel 1894, è la più grande marching band al mondo, composta dagli allievi (di ambo i sessi) della scuola militare Corps of Cadets, ed è la banda ufficiale della Texas A&M University. Per questo motivo si esibisce in occasione di tutte le partite casalinghe della squadra di football e talvolta anche in quelle in trasferta, oltre che in tante altre parate militari.
Oltre alla marcia in perfetta sincronia, è da notare la disposizione degli strumenti che contribuiscono a creare schemi e motivi geometrici. Solo seguendo con lo sguardo grancasse, bassotuba e tromboni si riesce a capire (ma non sempre) chi si muove, chi sta fermo e chi piroetta, ma ci sono anche tante trombe e tamburi che si notano di meno (si vedono bene nella foto di apertura).
Per realizzare le complicate e incredibili manovre fatte di intrecci, incroci, conversioni, inversioni, composizioni di figure geometriche e “grovigli” di vario genere, i membri della banda si esercitano fino a 40 ore alla settimana oltre a seguire tutti gli altri studi accademici. Un plauso particolare dovrebbe andare ai vari “coreografi” (probabilmente tanti diversi nel corso degli anni) che hanno ideato le routine che compongono questa esibizione di circa 7 minuti.
Essendo già difficile realizzare queste coreografie con le mani libere, pensate a farle marciando a tempo, suonando e incrociandosi con gli altri senza urtarsi pur dovendo gestire strumenti abbastanza ingombranti. (ingrandite ed analizzate la foto in basso ...) 

Godetevi lo spettacolo! 

Nessun commento:

Posta un commento